Contattaci

Seguici

Author: Avvocato

  • Home
  • Author: Avvocato

STORICA SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO SUI TITOLI DI ABILITAZIONE CONSEGUITI IN ROMANIA: L’ADUNANZA PLENARIA DEL CONSIGLIO DI STATO RIGETTA L’APPELLO PROPOSTO DL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE E DEL MERITO E ED ACCOGLIE LA TESI SOSTENUTA DELLO STUDIO LEGALE NASO & PARTNERS

Con la recente sentenza del 29 dicembre 2022 l’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, rigettando integralmente l’appello proposto dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, ha stabilito la piena validità dei certificati “Adeverinta” rilasciati dal Ministero dell’Educazione nazionale della Romania ai fini del riconoscimento in Italia dell’abilitazione all’insegnamento conseguita nel predetto Stato. In tale pronuncia l’Adunanza […]
Leggi

TITOLI SANITARI CONSEGUITI ALL’ESTERO: AL VIA I RICORSI AL TAR DEL LAZIO PER OTTENERE IL LORO RICONOSCIMENTO IN ITALIA

Numerosi cittadini italiani e stranieri in possesso di una qualifica professionale conseguita all’estero (es. Medico, Odontoiatra, Infermiere, Fisioterapista, Igienista Dentale o Operatore Sanitario) hanno presentato la relativa domanda di riconoscimento in Italia presso il Ministero della Salute. Tuttavia gli stessi non hanno ancora ottenuto il riconoscimento di tale qualifica professionale da parte dell’Amministrazione. In particolare […]
Leggi

MANCATA ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO PER IL SERVIZIO DI LEVA MILITARE OBBLIGATORIO (O SERVIZIO CIVILE ASSIMILATO) NELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE ATA DI PRIMA FASCIA – 24 MESI: AL VIA IL RICORSO AL TRIBUNALE DEL LAVORO

  Con la Nota n. 13671 del 5 aprile 2022 il Ministero dell’Istruzione ha dato avvio ai concorsi per titoli ai fini dell’accesso/aggiornamento ai ruoli provinciali finalizzati alla costituzione delle graduatorie provinciali permanenti di prima fascia (ATA 24 mesi). Conseguentemente ciascun Ufficio Scolastico Regionale ha emanato il bando per l’aggiornamento e l’integrazione delle graduatorie permanenti […]
Leggi

MANCATA ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO PER IL SERVIZIO DI LEVA MILITARE OBBLIGATORIO (O SERVIZIO CIVILE ASSIMILATO) NELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE ATA: AL VIA IL RICORSO AL TRIBUNALE DEL LAVORO

Negli ultimi mesi numerosi membri del personale ATA hanno purtroppo verificato di non aver ottenuto – nelle relative graduatorie per le supplenze – l’attribuzione del punteggio integrale di sei punti per il servizio di leva militare obbligatorio (o servizio civile assimilato) prestato non in costanza di nomina. In particolare, il personale ATA ha subito una […]
Leggi

IL TRIBUNALE ACCERTA L’ILLEGITTIMO FUNZIONAMENTO DELL’ALGORITMO CHE GESTISCE LE GPS E CONDANNA IL MINISTERO ISTRUZIONE AL RISARCIMENTO DEL DANNO  

La giurisprudenza di merito e amministrativa formatasi sul punto afferma, in maniera oramai consolidata, che l’utilizzo nell’azione amministrativa di un sistema basato sull’algoritmo non è di per sé illegittimo purché siano assicurati: a) la piena conoscibilità a monte del modulo utilizzato e dei criteri applicati; b) l’imputabilità della decisione all’organo titolare del potere, il quale […]
Leggi

MANCATA ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO PER IL SERVIZIO MILITARE (O SERVIZIO CIVILE ASSIMILATO) NELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE ATA: AL VIA IL RICORSO AL TRIBUNALE DEL LAVORO

In questi ultimi mesi numerosi membri del personale ATA hanno purtroppo verificato di non averottenuto – nelle relative graduatorie per le supplenze – l’attribuzione del punteggio integrale di seipunti per il servizio militare (o servizio civile assimilato) prestato non in costanza di nomina. In particolare, il personale ATA ha subito una ingiustificata riduzione a 0,60 […]
Leggi

LA CASSAZIONE AFFERMA CHE I DOCENTI PRECARI CON CONTRATTI ANNUALI HANNO DIRITTO A PERCEPIRE UNA INDENNITÀ SOSTITUTIVA FERIE NON GODUTE

La Cassazione con una recentissima sentenza detta le regole per il recupero delle ferie anche in caso di contratti a termine annuali, ribadendo come la Corte di Giustizia, grande sezione, con tre sentenze del 6 novembre 2018 ( rispettivamente, in cause riunite C-569/16 e C-570/16; in causa C-619/16; in causa C-684/16) nell’interpretare l’articolo 7 della […]
Leggi

ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO CONSEGUITA IN ROMANIA: DISCUSSA L’UDIENZA DINANZI ALL’ADUNANZA PLENARIA DEL CONSIGLIO DI STATO

  Il 16 novembre 2022 è stata discussa dinanzi all’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato l’udienza relativa al riconoscimento in Italia delle abilitazioni all’insegnamento conseguite in Romania. In proposito si rammenta che con la precedente Ordinanza n. 4807 del 13.06.2022, la Settima Sezione del Consiglio di Stato aveva richiesto al massimo Consesso della Giustizia amministrativa […]
Leggi

TITOLI CONSEGUITI ALL’ESTERO: RICORSO AL TAR LAZIO
AVVERSO IL SILENZIO DEL MINISTERO D’ISTRUZIONE SULLA
DOMANDA DI RICONOSCIMENTO

In questi anni numerosi docenti italiani che hanno conseguito l’abilitazione all’insegnamento e/o iltitolo di specializzazione all’estero (Spagna, Romania, Bulgaria e altri Stati) hanno presentato larelativa domanda di riconoscimento presso il portale telematico del Ministero dell’Istruzione. Si evidenzia che il Ministero dell’Istruzione è tenuto ad emettere un provvedimento espresso, inordine all’accoglimento o all’eventuale rigetto dell’istanza, entro […]
Leggi

MANCATA ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO PER IL SERVIZIO MILITARE (O SERVIZIO CIVILE ASSIMILATO) NELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE ATA: AL VIA IL RICORSO AL TRIBUNALE DEL LAVORO

Negli ultimi mesi numerosi membri del personale ATA hanno purtroppo verificato di non averottenuto – nelle relative graduatorie per le supplenze – l’attribuzione del punteggio integrale di seipunti per il servizio militare (o servizio civile assimilato) prestato non in costanza di nomina.In particolare, il personale ATA ha subito una ingiustificata riduzione a 0,60 punti, invece […]
Leggi
css.php