aggiornamento del 3 luglio 2016 – A) POSTI DI SOSTEGNO per insegnanti non in ruolo abilitandi del sostegno dell’ultimo ciclo – ricorso scuola 2016

Il TAR, con ordinanza cautelare, respinge l’ammissione con riserva. Avverso tale provvedimento, verrà proposto ricorso in appello al Consiglio di Stato. I ricorrenti riceveranno una mail con tutte le istruzioni specifiche per aderire al ricorso. A seguire il testo dell’Ordinanza del TAR:

 

 

 

Concorso per titoli ed esami finalizzato al reclutamento del personale docente per i posti di sostegno (Lettera A)

  1. Gli abilitandi del sostegno dell’ultimo ciclo. Sono esclusi dalla procedura concorsuale in quanto il bando esclude i soggetti che stanno conseguendo l’abilitazione in questi mesi.

ISTRUZIONI OPERATIVE

Descrizione:

RICORSO AL TAR LAZIO AVVERSO L’ESCLUSIONE DAL CONCORSO A CATTEDRA 2016

Requisiti:

Possono partecipare a questo ricorso coloro che stanno frequentando il percorso di abilitazione per il sostegno  e che conseguiranno il titolo abilitante dopo i termini previsti dai bandi del concorso a cattedra 2016.

ricorso tar concorso docenti 2016

Modalità di preadesione:

Per aderire al ricorso è necessario:

– presentare domanda di ammissione al concorso a cattedra entro il 30 marzo 2016 UTILIZZANDO IL Domanda-cartacea-partecipazione-INFANZIA-PRIMARIA

Costi di adesione:

L’adesione al ricorso ha un costo di: € 100,00 (CENTO/00) da corrispondere tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate bancarie:

Nome Banca: BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA
Nome Filiale:       ROMA SUCCURSALE P
IBAN :
IT 36 H 05387 03214 000001886441
Il costo comprende l’assistenza legale per tutta il processo di primo grado innanzi al Tar Lazio di Roma sia per la fase cautelare che per la fase di merito. Non sono previsti ulteriori costi per il processo di primo grado.

DOCUMENTI DA INVIARE PER LA PARTECIPAZIONE AL RICORSO:

  1. PRIVACY
  2. MANDATO ALLE LITI
  3. COPIA ATTESTAZIONE O ALTRA DOCUMENTAZIONE ATTESTANTE LA PARTECIPAZIONE AL CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI SPECIALIZZAZIONE NEL SOSTEGNO
  4. COPIA DELLA PRIMA PAGINA DELLA DOMANDA CARTACEA PRESENTATA UNITAMENTE ALLA COPIA DELLE RICEVUTE DI SPEDIZIONE
  5. COPIA RICEVUTA VERSAMENTO SPESE

MODALITA’ DI INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE

La documentazione dovrà essere inviata unicamente per posta raccomandata presso lo Studio Legale Naso e Partners, sito in Roma, Salita di San Nicola da Tolentino 1/b – 00187 Roma

Sulla busta dovrà essere indicato il riferimento del ricorso riportando unicamente la lettera dell’alfabeto di riferimento.

In questo caso LETTERA A

TEMPI

La documentazione dovrà pervenire  presso lo Studio entro e non oltre la data del 10 aprile 2016.