RICORSO PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE DOCENTE ED ATA DA DESTINARE ALL’ESTERO

Decreto n. 2021 G.U. n. 2 del 08/01/2019

Il Ministero dell’Istruzione con Decreto n. 2021 pubblicato in G.U. n. 2 del 08/01/2019, ha emanato il bando di selezione del personale Docente ed ATA da destinarsi all’estero.

Pur tuttavia, nel fissare i requisiti di partecipazione alla procedura il Ministero ha introdotto delle incomprensibili ed illegittime limitazioni che contrastano con le finalità e gli obiettivi che il Ministero stesso si era prefissato e con il contenuto del CCNL Scuola che regola la mobilità all’estero.

concorso ata docenti estero

In particolare, il Ministero esclude dalla possibilità di partecipare le seguenti categorie :

  1. I docenti ed ATA privi dei tre anni di servizio effettivo dopo la nomina in ruolo;
  2. I docenti ed ATA che hanno già svolto uno o più precedenti mandati all’estero;
  3. I docenti ed ATA che, in caso di nomina, non assicuro la permanenza all’estero di 6 anni richiesti dal bando di selezione;

Pertanto, alla luce di quanto sopra riportato, lo Studio Legale Naso & Associati ha avviato le adesioni per la proposizione di un ricorso che sarà proposto per impugnare direttamente i requisiti indicati nel bando.

Inoltre si evidenzia che tutti i ricorrenti dovranno inviare la domanda di partecipazione, in deroga a quanto previsto nel bando, attraverso modalità cartacea.

Difatti, sulla base di quanto indicato nel bando la domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente online, attraverso l’applicazione POLIS, dal 12 gennaio 2019, fino a tutto il 28 gennaio 2019.

Al fine di consentire ai ricorrenti la presentazione della domanda (che avrà valore prioritariamente per accertare l’interesse ad agire nel giudizio) si allega un modello fac-simile che ogni ricorrente potrà utilizzare ed inviare con posta raccomandata a/r presso la sede legale del MIUR in Viale Trastevere n. 76/a, entro i termini di scadenza previsti dal bando.

PER PARTECIPARE AL RICORSO VANNO INVIATI ALLO STUDIO I SEGUENTI DOCUMENTI COMPILATI E SOTTOSCRITTI

  1. modello privacy;
  2. procura alle liti;
  3. Scheda di adesione al ricorso;
  4. Copia documento di riconoscimento;
  5. Copia versamento quota di partecipazione al ricorso (ATTENZIONE nella causale del bonifico vanno indicati i seguenti dati: NOME COGNOME E CODICE FISCALE del ricorrente)
  6. N.B. per gli iscritti alla UIL Scuola il ricorso è GRATUITO e dovranno allegare l’iscrizione in corso di validità alla UIL Scuola in luogo di quanto richiesto al precedente punto 5).

Si prega cortesemente di non spillare i documenti richiesti, dovendo predisporre la scannerizzazione dei documenti inviati.

COME INVIARE LA DOCUMENTAZIONE PRESSO LO STUDIO

Per completare la domanda di partecipazione al ricorso occorre inviare CON POSTA RACCOMANDATA A/R la documentazione al seguente indirizzo: Avv. Domenico Naso Salita San Nicola da Tolentino, 1/b – 00187 Roma.

All’esterno della busta dovrà essere indicata la seguente dicitura:

RICORSO BANDO ESTERO”

ENTRO QUANDO DEVONO PERVENIRE I DOCUMENTI ALLO STUDIO ?

Le adesioni dovranno pervenire allo scrivente STUDIO entro la data del 15 febbraio 2019.

QUANTO COSTA IL RICORSO?

per chi non e’ iscritto alla uil scuola Il costo del ricorso è di euro 145,00 (centoquarantacinque,00) per ogni singola tipologia di ricorso.

COME POSSO AVERE INFORMAZIONI SUL RICORSO DOPO L’INVIO DEI DOCUMENTI ALLO STUDIO?

Tutte le informazioni relative allo stato dei ricorsi possono essere richieste inviando una mail al seguente indirizzo:

Mail: segreteriastudiolegalenaso@gmail.com

scrivendo nell’oggetto per quale categoria di ricorso è stata presentata la domanda di partecipazione al ricorso.

Si allega:

  1. Privacy ricorso;
  2. Procura alle liti;
  3. Scheda di adesione;
  4. MODELLO DI DOMANDA CARTACEA
  5. IBAN.

Roma, 14 gennaio 2019 Studio Legale “Naso & Associati”

N.B.

Lo Studio potrà prendere in considerazione anche ipotesi di ricorsi per motivi diversi ovvero per casi individuali .

Maggiori informazioni potranno essere richiesti scrivendo al seguente indirizzo mail: avv.domeniconaso@gmail.com