APERTO A CHI E’ IN POSSESSO ANCHE DI SOLI 2 ANNI DI INSEGNAMENTO

APPROVATE DAL PARLAMENTO LE MODIFICHE AL BANDO DI CONCORSO STRAORDINARIO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

E’ arrivata nella giornata di ieri 6 giugno 2020, l’approvazione dal parte del Parlamento del c.d. “Decreto Scuola” che ha, tra le varie norme, modificato il testo del bando di concorso Straordinario previsto dal Decreto Direttoriale n. 510 del 23 aprile 2020, per l’immissione in ruolo del personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune e di sostegno.

IL BANDO DI CONCORSO

Il Decreto Scuola prevede che il bando di concorso si terrà nel corso dell’anno scolastico 2020/2021, di fatto spostando in avanti di un anno i requisiti previsti dal D. 510/2020.
Per tale motivo lo Studio Legale proporrà uno specifico ricorso anche per i candidati che sono in possesso di soli 2 anni di servizio e che nel corso dell’anno scolastico 2020/2021, molto probabilmente potranno conseguire anche il terzo anno di servizio.
Il ricorso collettivo aperto a chi a solo 2 anni di servizio (180X2) al TAR del Lazio è finalizzato alla partecipazione al concorso per l’immissione in ruolo.

COME SI PUO’ ADERIRE AL RICORSO?

Si ricorda che va, in ogni caso, presentata da parte dei docenti aspiranti la domanda di partecipazione anche con modalità cartacea qualora non fosse possibile presentare la domanda attraverso il sistema on-line.

PER PARTECIPARE VANNO INVIATI ALLO STUDIO I SEGUENTI DOCUMENTI COMPILATI E SOTTOSCRITTI IN FORMATO PDF

1) Modello privacy;
2) Procura alle liti;
3) Scheda di adesione al ricorso;
4) Copia documento di riconoscimento;
5) Copia versamento quota di partecipazione al ricorso;

COME INVIARE LA DOCUMENTAZIONE PRESSO LO STUDIO

I documenti vanno inviati via mail al seguente indirizzo mail:

concorsoscuolastudiolegalenaso@gmail.com;

ATTENZIONE: i documenti vanno inviati esclusivamente in formato pdf (cioè vanno scannerizzati i documenti cartacei e trasformati in pdf)

ENTRO QUANDO SI DEVONO INVIARE I DOCUMENTI ALLO STUDIO?

Le adesioni dovranno pervenire allo scrivente entro e non oltre la data del 30 giugno 2020.

QUANTO COSTA IL RICORSO?

Il costo complessivo di ciascun ricorso collettivo è di euro 100,00 (cento/00) e copre le spese per la fase giudiziale, sia cautelare che di merito, innanzi al T.A.R. del Lazio.
COME POSSO AVERE INFORMAZIONI SUL RICORSO DOPO L’INVIO DEI DOCUMENTI ALLO STUDIO?

Tutte le informazioni relative allo stato dei ricorsi possono essere richieste inviando una mail al seguente indirizzo:

Mail: segreteriastudiolegalenaso@gmail.com

Si allega:

  1. Privacy ricorso;
  2. Procura alle liti;
  3. Scheda di adesione;
  4.  IBAN;

Roma, 06 giugno 2020
Studio Legale “Naso & Associati”

Share:

Leave A Comment

css.php